caronia_gruppo

Forse non tutti sanno che in queste due località distinte della Sicilia, da anni si verificano strani fenomeni di incendi improvvisi, di natura misteriosa, tuttora inspiegabili scientificamente.

Nella città di Caronia, a prendere fuoco sono i più svariati oggetti all’interno delle case.
Tempo addietro si fece un gran clamore mediatico e dispiegamento di forze in campo, con l’interessamento perfino dell’esercito, dell’ex presidente del consiglio (Berlusconi). Ma col passare del tempo e col continuare degli incendi, le autorità han come calato una cortina di silenzio per non ammettere (forse?) la propria incapacita’ nel gestire il fenomeno. Parallelamente ai fenomeni inspiegabili, si aggiunge quello di avvistamenti di oggetti non specificati volare in questo triangolo tra le località di: Canneto di Caronia, Tremonzelli e Riesi. Gli oggetti fotografati, spesso giungono dal mare, anche oggetti sottomarini e strane luci sono stati fotografati e avvistati in più occasioni. Secondo certe rivelazioni pubblicate in altri siti poi, si parla  di una possibile base aliena sotteranea operante fin dagli anni 60.  Questo potrebbe dare un senso alla massiccia presenza di forze militari, alla massiccia presenza di oggetti volanti sconosciuti (u.f.o.) ed infine questi episodi di autocomnbustioni.

mappa
Diverso per metodica, ma non per natura, il fenomeno che persiste sulla galleria del tratto stradale di Tremonzelli, qui infatti ad esser colpiti da improvvisi incendi son alcuni autoveicoli che transitano nella galleria di un tratto stradale limitrofo all’omonimo paese.
In entrambi i casi non si riesce a trovar spiegazione plausibile per determinarne le cause, si vocifera per esperimenti militari, campi elettromagnetici (presenti a largo di Caronia), ma ad oggi, tutto rimane un fitto mistero.

tremonzelli 1

(L’ingresso della galleria a Tremonzelli)

tremonzelli 2

(Uno dei tanti veicoli bruciati all’interno della galleria  a Tremonzelli)

Articolo di: Daniele Delfattore