vulcano

Il fenomeno

Da anni assistiamo ad un fenomeno molto particolare per quanto riguarda l’ufologia e gli avvistamenti.

Si riscontra infatti, la presenza massiccia di questi oggetti in prossimità delle zone vulcaniche di tutto il mondo. Dopo numerose segnalazioni e avvistamenti, nel momento in cui i vulcani entrano in attività, semra che questi oggetti: sfere luminose, dischi di luce e grosse navi sigariformi, cerchino in tutti i modi di farsi filmare in modo evidente e palese, sapendo che molti videoamatori e telecamere dei tg sono tutte puntate verso il vulcano.

E’ avvenuto più di una volta che si sono verificati importanti avvistamenti di questi oggetti di luce durante l’espulsione di gas e polveri in prossimità del cono vulcanico, dove per un divieto di transito dello spazio aereo circostante il vulcano, si può escludere in maniera categorica la presenza di nostri mezzi terrestri, causa l’alta pericolosità delle polveri e dei corpi lanciati dal vulcano e le temperature che si sprigionano.

Fra tutti i casi quello forse più famoso e importante per avvistamenti è il famoso vulcano Popocatepetl (Messico).

Perchè gli ufo sono interessati ai nostri vulcani?

Forse una risposta certa a questa domanda non la possiamo trovare, possiamo formulare comunque una interessante ipotesi. Forse questi vulcani sono tenuti sotto stretto controllo da parte di questi visitatori. Forse oltre al primo interesse vi è un secondo fine, infatti c’è chi sostiene che all’interno dei vulcani ci siano basi extraterrestri. Questo se non altro spiegherebbe l’importante numero di oggeti filmati vicini ad essi.

Molto curioso è anche l’attegiamento dei media e del governo messicano riguardo il fenomeno. Sono diversi infatti gli articoli pubblicati nei telegiornali e le dirette con speciali che mostrano il fenomeno ufo senza alcuna azione di censura.

Strana anomalia celata al pubblico

A seguito di un eruzione del vulcano Popocatepetl, nei giorni successivi i satelliti hanno registrato una curiosa anomalia. Dalle immagini sottostanti si può osservare una grossa massa energetica spiraliforme, sprigionatasi dal vulcano stesso. Impressionante la sua estensione di diversi chilometri.

popocatepetl_1

Di seguito vi proponiamo alcuni filmati.

Conclusione

Cercando di testimoniare questo fenomeno non vogliamo di certo sbilanciarci nel trarre conclusioni a riguardo. Resta però l’inequivocabile constatazione che questo fenomeno non è trascurabile, non lo si può certo smontare come alcuni vorrebbero con ridicole tesi a riguardo. Le prove che questi mezzi non siano di natura terrestre sono schiaccianti. Il voler ostinarsi ad affermare che gli ufo non esistono, è da considerarsi una volontaria non accettazione di ciò che è il fenomeno in realtà. E per tanto, non può questo impedire, ostacolare o ridicolizzare il fenomeno stesso, che l’ufologia trattata in modo serio si è prefissata di dimostrare. Un ringraziamento doveroso a tutte le persone che fino ad oggi hanno e continuano a lottare perchè la verità sia conosciuta al pubblico.

Articolo di: Marco Mazzarella

mazzarella